05

GEN

2015

Ricetta dei Tartufi di cioccolato al Rum e Panettone

Dopo il Natale e le feste, in tutte le case italiane rimangono sempre dei resti di buonissimo Pandoro. Oggi ti insegniamo a riciclare il Pandoro avanzato dai pranzi e dai cenoni con una facilissima ricetta di pasticceria italiana a base di cioccolato fondente purissimo, Rum e naturalmente briciole di Pandoro.

In un pentolino fai scaldare 150 ml di panna fresca e quando bolle unisci poco per volta le scaglie di cioccolato fondente purissimo mescolando delicatamente con una frusta da cucina in modo da creare una crema uniforme e senza grumi. Poi aggiungi un bicchierino di rum per dolci e la stessa quantità di burro a temperatura ambiente (circa 40 gr.). Togli la crema di cioccolato dal fuoco e portala a temperatura ambiente, poi raffreddalo per almeno mezz’ora in frigorifero.

Una volta raffreddato puoi tirare fuori il composto dal frigorifero e mescolarlo con un cucchiaio unendo le briciole e i pezzetti di Pandoro. Ora hai a tua disposizione un impasto di cioccolato fondente e rum per creare i tuoi tartufi: crea delle piccole sfere e guarniscile a piacere con cacao amaro in polvere, granella di nocciole, scaglie di cocco o “codine di topo”. Puoi servire i tartufi al Pandoro con un bicchierino di Rum stagionato o con un liquore al caffè fatto in casa.

X
ND // Web Agency
realizzazione siti web