Frutti Canditi
Frutti Canditi

La frutta candita, nota anche come frutta cristallizzata o frutta glacé, è prodotta e consumata fin dal XIV secolo. Frutti interi, piccoli pezzi di frutta o bucce, vengono messi in uno sciroppo di zucchero riscaldato, che assorbe l'umidità dall'interno del frutto, e poi conservati. A seconda delle dimensioni e del tipo di frutta o bucce, questo processo può richiedere diversi giorni, fino a diversi mesi. I frutti che sono comunemente canditi sono datteri, ciliegie e ananas, ma anche la radice di zenzero. Le bucce più comunemente candite sono quelle degli agrumi, in particolare arancia e limone. Tuttavia, è il marrone glacé, o castagna candita, il più apprezzato del genere.

X
ND // Web Agency
realizzazione siti web